Il Brasile e il Turismo

Il Brasile, con il suo fascino, la sua musica, l’allegria che si respira ovunque e l’incredibile fusione di tradizioni, etnie e popolazioni diverse richiama ogni anno turisti da tutto il mondo. Impossibile non essere attratti da un territorio così unico che evoca in chi lo visita emozioni profonde, dove è forte il contatto con la natura e si possono vivere favolose esperienze contagiati dalla sensazione di festa che contraddistingue il popolo brasiliano.

Il Brasile è facilmente raggiungibile dall’Italia, partendo da Milano, Roma o altre città e facendo scalo a Lisbona. Gli aeroporti internazionali sono numerosi in Brasile, come ad esempio l’aeroporto di Rio de Janeiro e quello di São Salvador da Bahia, così come gli aeroporti minori. Grazie ai frequenti voli interni è quindi possibile spostarsi rapidamente da un capo all’altro di questo grande territorio per scoprirlo in tutta la sua essenza.

Uno dei luoghi simbolo del Brasile è Rio de Janeiro, la capitale dell’omonimo stato e sede del più famoso Carnevale del mondo. Qui il turista può ammirare il fascino di una delle città costiere del Brasile, una grande metropoli dominata dall’alto dalla statua del Cristo Redentore, situato sul Monte Corcovado, e circondata dalla più grande foresta urbana del mondo, la Floresta da Tijuca. A Rio de Janeiro poi non può mancare una tappa alle spiagge modaiole di Ipanema e Copacabana, dove trascorrere momenti indimenticabili, come un Capodanno in Brasile in grande stile.

Da Rio de Janeiro in aereo si può raggiungere uno dei simboli naturali più imponenti. Oltre al fiume più lungo del mondo, il Rio delle Amazzoni, infatti il Brasile detiene innumerevoli primati e riserve naturali dichiarate patrimonio dell’umanità. E’ il caso ad esempio delle cascate dell’Iguaçu. Foz do Iguaçu garantisce al visitatore uno spettacolo naturale di incredibile portata, un panorama mozzafiato da ammirare sia nel versante brasiliano che in quello argentino con la cascata più profonda e potente, la Garganta del Diablo.

Da Rio de Janeiro è consigliabile raggiungere, sempre tramite volo aereo, anche la città di Belo Horizonte per conoscere il Brasile più classico e coloniale. Belo Horizonte si trova nello stato di Minas Gerais e ha saputo mantenere un fascino d’altri tempi, così come le località di Tiradentes, situata più a Sud, dove visitare un centro storico in perfetto stile coloniale, e Ouro Preto, dichiarata Patrimonio dell’Umanità per le sue bellezze architettoniche.

Sempre sulla costa brasiliana ma più a nord di Rio de Janeiro troviamo poi la splendida città di Salvador, con il suo affascinante centro storico, il Farol da Barra e il famoso quartiere Pelourinho, fra edifici colorati, chiese e monumenti dichiarati ancora una volta Patrimonio Storico dell’Umanità dall’UNESCO.

A poco più di 100 chilometri da Salvador, attraversando piantagioni di canna da zucchero e caffè, si trova anche la splendida cittadina di Cachoeira, ricca di monumenti ed edifici storici. Procedendo poi a sud di São Salvador, si può visitare anche Morro de Sao Paulo, dove scoprire un angolo di paradiso terrestre. Questa località è stata scelta anche dall’imperatore Dom Pedro II come sua dimora ed è meta di turisti che vogliono rilassarsi passeggiando tra lunghe distese di sabbia bianca e cavalcate in riva al mare.

A circa due ore da Salvador si raggiunge Praia do Forte. Qui l’atmosfera è davvero molto intima e accogliente. Lungo le caratteristiche vie della città sono tanti i negozi, i bar e i ristoranti dove assaggiare le prelibatezze della cucina brasiliana e sorseggiare un dissetante cocktail alla frutta. In spiaggia è possibile ammirare i luoghi dove le tartarughe marine depongono le uova, mentre in acqua ci si tuffa tra i magnifici colori della barriera corallina.

Una pittoresca città costiera molto visitata dai turisti di tutto il mondo è anche Recife. Situata a Nord-Est in una zona lagunare, Recife viene chiamata per questo motivo la Venezia brasiliana. Sorge nello stato del Pernambuco e, insieme alla città di Olinda, rappresenta una tappa obbligata per chi desidera conoscere meglio la storia e le tradizioni della cultura afro-brasiliana. Senza dubbio la spiaggia più famosa di Recife è Boa Viagens, a sud della città, dove è situata anche la parte più esclusiva e dedicata alla movida.

A pochi chilometri da Recife si trova anche Porto de Galinhas, un luogo affascinante anche grazie all’effetto che la bassa marea crea sulle sue lagune. Da Recife è consigliata anche una visita al Parco Nazionale marittimo di Noronha, una serie di isole di origine vulcanica dove ammirare quelle che sono considerate alcune delle spiagge più incantevoli del Brasile, fra pesci coloratissimi e simpatici delfini.