Recife

Un viaggio in Brasile è un’esperienza emozionante con immagini e sensazioni forti che rimangono impresse e vivide nella mente. Una delle destinazioni più amate è Recife, capitale dello stato di Pernambuco e territorio ricco di colori, tradizioni e allegria contagiosa.

Dotata di un comodo Aeroporto Internazionale (Guararapes-Gilberto Freyre), Recife è facilmente raggiungibile da São Paulo e da Rio de Janeiro ed è popolare anche per essere chiamata la Venezia Brasiliana, nomea dovuta ai numerosi fiumi e ponti che collegano la città.

Sono davvero tante le attrazioni turistiche di Recife, dalle bellissime case antiche alle piazze e ai numerosi parchi. Si contano addirittura 11 aree verdi all’interno della zona urbana e più di 400 piazze. La città può essere visitata in diversi modi, fra i quali autobus e metro, ma sicuramente il più caratteristico è sfruttando la navigazione sui fiumi Capibaribe e Beberibe con i tour in catamarano. In questo modo è possibile costeggiare la pittoresca Rua da Aurora con i suoi colorati palazzi curiosamente tutti orientati ad est.

Nelle vicinanze, presso il centro storico, si trova anche Praça Rio Branco (Marco Zero) striscia di terra sospesa sul mare e primo luogo di espansione della città di Recife. Con la sua rosa dei venti di Cícero Dias la piazza è la cornice storica dei principali eventi.

Fra i luoghi indimenticabili sono sicuramente da menzionare e visitare anche i giardini del Palácio do Governo, il Convento e la chiesa di Santo Antônio dove vedere la Capela Dourada de São Francisco, il palazzo dell’Assembléia Legislativa de Pernambuco e l’Oficina de Brennand. Quest’ultimo è un luogo di rara bellezza dove sono raccolte alcune delle opere del famoso scultore e ceramista Francisco Brennand. L’artista per la celebrazione dei 500 anni del Brasile si è anche occupato dello stupendo Parque das Esculturas, ammirabile nella parte storica di Recife.

Uno dei centri culturali più importanti è rappresentato dal Teatro de Santa Isabel, prima eccellenza di architettura neoclassica dell’intera regione del Pernambuco e scenario di eventi politici, storici e artistici di ampio respiro. Nel cuore di Recife si trova poi un altro edificio importante, il Complexo Cultural do Pátio de São Pedro famoso per ospitare musei dedicati alla memoria contemporanea e centri di formazione delle arti visive.

La colonna sonora delle giornate a Recife è il Frevo. Si tratta di una danza con musica simile ad una marcetta esotica che coinvolge spesso, come anche in passato, i danzatori di capoeira ed è sempre presente anche durante il Carnevale. Pur essendo tipica di Pernambuco negli ultimi decenni si è diffusa in tutto il Brasile e la città di Refice ha deciso di promuovere, con il complesso culturale Paço do Frevo, un progetto di tutela e divulgazione di questa espressione artistica immateriale.

A Recife riecheggiano anche altre forme come il Maracatu, danza e musica afro-brasiliana, e il Manguebeat corrente musicale dei gruppi emergenti della zona, un genere rock e pop con una parte ritmata lasciata alle numerose percussioni.

Momenti culturali e artistici come il Festival di São João in estate, svago e attrazioni in tutti i giorni della settimana, Recife si distingue come perfetta combinazione di divertimento e cultura tutto l’anno. Il Carnevale di Recife è noto come uno dei più multiculturali del paese e uno dei suoi blocchi (Galo da Madrugada) è stato iscritto anche nel Guinness dei Primati per le dimensioni della parata.

Pagina successiva >